Archivio di settembre 2011

Con la gara di Dosson di Casier si conclude il Campionato Provinciale di Treviso individuale, iniziato il 27 marzo a Meduna di Livenza. Qui di seguito riportiamo i risultati finali dei nostri atleti.

3° class. AllieviM Baradel Matteo

Cat. Esordienti Femminile:

-5° Ostan Lisa punti 172

-6° Carretta Catia punti 134

-7° Zaghis Laura punti 130

Cat. Esordienti Maschile:

-7° Perin Samuele punti 147

13° Topao Devis punti 53

Cat. Allievi Maschile:

-3° Baradel Matteo punti 207

-16° Cella Riccardo punti 143

3° class. Donne Pesce Barbara

Cat. Donne Open:

-3° Pesce Barbara punti 178

Cat. Junior Maschile:

-16° Nespolo Simone punti 82

Cat. Master2:

-17° Badali Marco punti 43

Cat. Master3:

-2° Pasquali Fausto punti 257

-29°Fregonese Loris punti 24

-34°Carretta Paolo punti 18

-45° Boatto Stefano punti 9

-46° Artico Simone punti 8

-51° Cattai Stefano punti 4

Cat .Master4 :

2° class. master3 Pasquali Fausto

-18°  Borriello Roberto “Borik” punti 56

-21°Finotto Gabriele punti 48

29° Cella Dino punti 29

32° Soldati Michele punti 25

36° Pasin Graziano punti 20

-43° Lunardelli Dino punti 13

-49° Zuliani Luigi punti 7

-51° Grandin Dario punti 6

Cat. Master5:

-13° Toppan Luciano punti70

-23° Tosetto Remo punti 26

-35° Gajo Mauro punti 14

Cat. Master6:

-7°Costa Gianfranco punti 105

Nel ringraziare tutti gli atleti lo Zero5 Bike team vi saluta e arrivederci al Camp. Provinciale di Treviso 2012!

….Scusate nella foto manca la terza medaglia quella di Matteo che è dovuto scappare subito dopo la premiazione…..

Previsioni meteorologiche altamente smentite come di consueto; la pioggia si ferma in pedemontana mentre le nuvole passeggere della pianura trasformano l’aria fresca  mattutina in AFA.

Oggi si corre a Dosson di Casier in casa del sign.Sartorato; ben oltre 400 iscritti per la Finale del Camp.Provinciale di Treviso , valida anche come 4° prova del Trofeo d’Autunno.

Partenze anticipate alle 9.30 per dar modo di stilare le classifiche della gara odierna e le relative premiazioni finali del Campionato Provinciale.

Il percorso di 13km circa da ripetersi più volte a seconda della categoria ( Open, Master Elite,master 1-2-3 giri 4;  Junior, Donne ,Master 4-5-6 giri 3, Allievi giri 2, Esordienti 1 solo giro)  era totalmente piatto, con lunghi rettilinei tra sterrato e asfalto,ad eccezione della “montagnola” artificiale permanente presso la storica Fornace. Peccato che l’asfalto sia stato un pò più del solito e per noi fuoristradisti non è il massimo dal punto di vista sicurezza, infatti abbiamo incrociato alcune auto nel percorso….ma il tracciato non dovrebbe essere chiuso al traffico?

Zona partenza e arrivo un pò spartana ma comunque essenziale, mancano le pregriglie per agevolare la chiamata dei giudici, in conpenso buon pacco gara (vino- Piaventini), discreto il ristoro finale ma completamente assente il ristoro in gara e vi assicuro non è stato facile ultimare la gara con la borraccia vuota e la gola arsa, per fortuna c’è sempre qualche accompagnatore che prontamente viene in soccorso!

Ma venidiamo i piazzamenti a fine gara dei nostri rappresentanti:

Esordienti Femminile: 9° Ostan Lisa; 10° Zaghis Laura

Esordienti Maschile: 11° Perin Samuele

Allievi Maschile: 5° Baradel Matteo (ottiene anche il miglior giro); 17° Cella Riccardo

Junior Maschile: 17° Nespolo Simone

Donne Elite e Amatori: 9° Pesce Barbara

Master3: 3° Pasquali Fausto; 50° Fregonese Loris

Master4: 39° Pasin Graziano; 40° Cella Dino( che va contromano); 42° Soldati Michele

Master5: 26° Toppan Luciano; 36° Tosetto Remo

Master6: 11° Costa Gianfranco

Buone le premiazioni  che si sono svolte regolarmente presso la palestra polisportiva, a seguire la vestizione delle maglie per il Provinciale , alla presenza del presidente Furlanetto e di Paolo Sartorato.

Prossimo appuntamento a Noventa di Piave per la Finale Veneto cup e 5° prova del Trofeo d’Autunno( ore 9.30 agonisti e amatori – ore 11.00 categorie giovanili).

Un saluto a tutti da Michele e Barbara.

Vogliamo salutare e augurare una rapida guarigione , al nostro amico Mauro reduce di un brutto incidente in bici, ti aspettiamo presto……naturalmente in bici!

Ciao da tutto lo Zero5 bike

Domenica 4 settembre si è svolta a Torre di Mosto la consueta, annuale pedalata Jurassica, arrivata alla sua 13° edizione. Come sempre organizzata magistralmente da tutti i membri e non del Team Velociraptors.

Oltre 300 iscritti si son cimentati nel percorso leggermente modificato rispetto le passate edizioni, ma ottimamente segnalato, quasi

totalmente sviluppato nell’alveo del fiume Livenza. Partenza e passaggio nel centro cittadino ,per poi tuffarsi su e giù dall’argine e impolverarsi un pò nei divertenti single trek…

I l rinfresco finale comprensivo di mega porchetta, birra e tutto il resto a volontà!

Insomma cari colleghi Velociraptor i nostri complimenti per l’ottimo lavoro svolto e la passione che ci mettete nel farlo! Bravi!

Passiamo ai risultati ottenuti dal nostro Team:

Categ. Ragazzi 13/16 anni : 1° class. Cella Riccardo

Categ. Ragazze 13/16 anni : 1° class. Zaghis Laura; 2° Carretta Catia

Categ. Uomini: 8° Pasquali Fausto; 9° Boriello Roberto “Borik”

Categ. Donne: 4° class.Pesce Barbara

Gruppi : 1° class. con 37  partecipanti

In complessivo un bel bottino anche questa volta….

Una sola nota negativa della giornata, purtroppo c’è stata una brutta caduta di Marco Badali, subito prontamente soccorso dai sanitari e trattenuto in osservazione all’ospedale di San Donà di Piave. Per fortuna niente di rotto …..

Auguri da parte di tutti di pronta guarigione; ti vogliamo vedere presto sui campi di gara, visto che quest’anno andavi proprio bene!

Prossimi appuntamenti :

11 settembre – Maser ( camp. Prov. TV e Trofeo d’ Autunno)

18 settembre – Dosson (finale camp. Prov. TV e Trofeo d’Autunno)

25 settembre -  Noventa di Piave ( finale Veneto Cup e Trofeo d’Autunno)

Ciao da Michele e Barbara!

P.S.: Voglio ringraziare di cuore alcuni menbri della mia squadra che mi hanno incoraggiato e aiutato: Simone Pasquali,  Dino Cella e colui che ha concluso con me la gara Gabriele Finotto, grazie ragazzi , mi sono proprio sentita parte di una bella squadra!

Infine un grazie a quanti hanno prestato soccorso a Marco!

Comunico a tutti che, per fortuna, la caduta della quale sono stato protagonista domenica a Torre di Mosto non ha prodotto conseguenze gravi: me la sono cavata con un po’ di botte ed escoriazioni.

I miei più sinceri ringraziamenti vanno a tutti coloro che si sono fermati per soccorrermi, in particolare: ai molti amici dello Zero5BT e al team dei Velociraptor.

Marco

In concomitanza con la Pedalata Jurassica di Torre di Mosto, si svolgeva nell’impegnativo tracciato di Selva di Trissino in provincia di Vicenza la 5° edizione del Gnocco Bike valevole come 2° prova del Trofeo d’Autunno.

Vedeva impegnati solo 3 nostri atleti delle categorie giovanili con discreti risultati:

cat. Essordienti Femminile: 6° class. – Ostan Elisa

cat. Esordienti Maschile: 19° class. -Perin Samuele ( fresco di maglia Gold nella categoria Esordienti 1° anno)

cat. Allievi Maschile: 9° class.- Baradel Matteo

BRAVI a tutti i partecipanti!!!!

Nel salutare ricordo che l’ 11 settembre in quel di Maser si svolgerà la 3° prova del Trofeo d’ Autunno e penultima prova del Campionato Provinciale di Treviso; tale prova sarà valida anche per il Campionato Triveneto Giovanile con partenza alle ore 12.30 dopo lo svolgimento delle prove amatoriali del mattino.

Saluti da Michele.

Domenica mattina 28 agosto,ore 8.30 che bello vedere il centro di Motta tutto addobbato a festa,con gli striscioni, le transenne, le bandiere italiane a ricordare i 150° della Repubblica, un continuo via vai di gente, di biciclette, di mottensi incuriositi …. c’è aria di festa!

Lo staff dello Zero5 è tutto all’opera dalle prime ore dell’alba, affinchè tutto sia pronto per l’evento;gli atleti ordinati effettuano il controllo tessere e il ritiro del ricco pacco gara ( tre buoni litri di vino più i prodotti della Pro-Action) per poi effettuare la consueta preparazione e il giro di riscaldamento.

Ore 9.30 Motta  è un pullulare di atleti scalpitanti, di accompagnatori impazienti, di pubblico compiacente; la calura dei giorni scorsi ha lasciato spazio a una leggera brezza, il sole un pò velato ci guarda , ma anche lui vuole essere partecipe oggi…ma non protagonista!

I veri protagonisti sono i ben 393 atleti che oggi daranno il meglio, affrontandosi in un campo di gara che non presenta salite impegnative ma continui cambi di ritmo, numerosi single trek sabbiosi, 10km da ripetersi più volte che non daranno tregua …..

Ore 10.00 la festa ha inizio…..Parte la prima griglia che vede schierati atleti del calibro di Visinelli ( vincitore della scorsa edizione), Dalto, Zampese, Carraro, e tanti altri….a  distanza di un minuto le altre griglie, dove anche qui si incontrano atleti di spicco quali Mariuzzo, Alverà, Agricola, Zoppas…solo per citarne alcuni!

La prima gara del famoso Trofeo d’Autunno 2011, valevole anche come prova del Camp. Provinciale di Treviso,è un successo di atleti, di pubblico partecipe, è una vera festa dello sport, della mountainbike!!!!!!

Dopo lo sforzo e la fatica un fornitissimo buffet degno di una gran fondo, .fiumi di birra, porchetta, pizze, dolci ,angurie……per tutti gli atleti, gli accompagnatori e non solo……..

Ma veniamo alla gara : la seconda edizione “De la Mota” viene vinta da Visinelli che pone il suo secondo sigillo ; gli atleti dello Zero5 presenti non solo come organizzatori ma anche nelle classifiche finali portano a casa ottimi risultati!

Cat. Esordienti F: 4° Carretta Catia; 5° Ostan Lisa; 6° Zaghis Laura.

Cat. Esordienti M: 7° Perin Samuele; 20° Topao Devis

Cat.Allievi M : 2° Baradel Matteo; 10° Cella Riccardo

Cat. JuniorM: 11° Nespolo Simone

Cat. Donne Unica:13° Pesce Barbara

Cat. M2: 21° Badali Marco

Cat. M3: 2° Pasquali Fausto; 39° Boatto Stefano; 40° Artico Simone ; 45° Carretta Paolo; 48° Fregonese Loris

Cat.M4: 9° Boriello Roberto; 29° Lunardelli Dino; 45° Pasin Graziano; 48° Grandin Dario

Cat. M5: 21° Toppan Luciano; 27° Gajio Mauro

Cat. M6: 13° Costa Gianfranco

A conclusione le premiazioni , presiedute dal Sindaco Speranzon e dal direttivo della nostra società il tutto sotto la regia del “grillo parlante” Martellozzo.

Un ringraziamento doveroso va agli sponsor (tutti) che ci aiutano a realizzare queste manisfestazioni (ben tre), ma sopratutto a quanti hanno dato il loro aiuto , la loro disponibilità affinchè questa manifestazione riuscisse bene e senza intoppi, un grazie alle mogli, fidanzate e figlie che si sono rimboccate le maniche aiutandoci!

GRAZIEEEEEE!!!!!!!!

Stavo dimenticando il premio come società più numerosa è andato agli amici Velociraptor, che ci ospiteranno domenica 4 settembre con il “Trofeo Livenza bike”!

In attesa dei vostri commenti o critiche ( se costruttive ci aiuteranno a migliorarci  il prossimo anno), vi saluto e un arrivederci a presto ! Barby

Martedì 16 Agosto un bel gruppetto di amici dello Zero5 e non solo hanno pensato bene di scappare dalla calura e andare a rifugiarsi al fresco di Cortina , giungendo piano piano a quota 2000….Non posso raccontarvi molto della giornata , non essendo tra i presenti ma vi dirò dalle testuali parole di Catia Carretta ( tra i presenti) che è stato BELLISSIMOOOO! Forse, anzi sicuramente non facile ma ne valeva la pena! Ecco alcune foto della giornata…..aspetto qualche commento dei partecipanti!

Grazi Catia per le foto! Ciao da Barby